Sardegna del Sud


Live slow and sail fast... dove trascorrere la vacanza dei sogni

La regina del Mediterraneo

 

Sfruttando la forza del libeccio e del mistral, la Sardegna è un’isola tutta da scoprire in barca, navigando nel suo mare cristallino che fa invidia a quello dei Caraibi e costeggiando un paesaggio brullo e severo ma ricco di natura selvaggia.
800 Miglia di coste tutte da scoprire offrono un lunga collana di spiagge , insenature e baie impareggiabili. Fenici, Romani, Genovesi, Spagnoli e Inglesi tutti hanno conquistato l’isola affascinati dalla sua bellezza e dalla sua ricchezza. Oggi i sardi sono i custodi fieri e orgogliosi di questo territorio da favola.

 

Un viaggio in barca alla scoperta della regina del Mediterraneo vi permetterà di ammirare tutti i suoi gioielli: alte e frastagliate scogliere, lunghe spiagge bianche, mare color smeraldo, turchese e persino rosa, le spiagge affollate della Costa Smeralda o quelle solitarie della costa occidentale, le rovine della città fenicia di Nora e i nuraghi, la Grotta Blu e quella del Bue Marino 

 

Cagliari

Una città moderna tutta da scoprire con luoghi ricchi di storia, una vivace vita notturna e bellissime spiagge a pochi passi dal centro. Le attrazioni più belle sono sicuramente la Rocca di Su Casteddu, la Cittadella dei Musei, l’anfiteatro romano e la vivace Marina. Un ottimo punto di partenza per una vacanza alla scoperta del Sud della Sardegna. 

 

Nora

La città più antica dell’isola abitata da Fenici, Punici e Romani. Un grandioso teatro e un tempio romano si affacciano sullo stupendo mare del Capo di Pula. La città fu costruita nell’VIII secolo a.C. su un promontorio che domina la baia. Il sito archeologico è molto grande e ben conservato con splendidi pavimenti a mosaico. Il teatro romano è senza dubbio il monumento più affascinante dove durante l’estate è possibile assistere a spettacoli in un’atmosfera unica. Da non perdere il tramonto sulle spettacolari rovine da ammirare direttamente dal mare. Col mare calmo, inoltre, potrete scorgere le rovine della città romana, in parte sommersa dall’acqua.

 

Tueredda

Una delle spiagge più belle dell’intera isola. Situata tra Capo Malfatanoe Capo Spartivento è famosa per le sue acque trasparenti e per la sabbia bianca finissima. Immersa nella macchia mediterranea si affaccia sull’omonimo isolotto, raggiungibile a nuoto in pochi minuti. 

 

Isola di San Pietro

Le coste frastagliate dell’isola di San Pietro sono costellate da bellissime insenature come la Conca, un fiordo costeggiato da pareti rocciose di un colore indescrivibile su cui si aprono le grotte di Mezzaluna. A Nord, Cala Fico è sormontata da alte scogliere bianche che contrastano meravigliosamente con il mare blu. Da non perdere per gli appassionati di immersioni Cala Vinagra, sul lato nord dell’isola e per godere del mare più turchese dell’isola c’è Punta delle Colonne. 

Carloforte:unico paese dell’isola è caratterizzato da un’atmosfera molto suggestiva con strettissimi carruggi, scalette e case dai colori tenui. 

 

Isola di Sant’Antioco

Costeggiate da una scogliera magnifica e acque cristalline sono di particolare bellezza Cala della Signora sul lato occidentale, Cala Sapone con dei bellissimi fondali e Porto Sciusciau dove potrete fare il bagno sotto gli archi naturali che bucano la scogliera. Il paese che dà nome all’isola ebbe una grande fama in epoca fenicia di cui si possono ammirare i resti al Museo Archeologico o al Thopet di Sulcis, la necropoli. Vale la pena visitare anche il Santuario di Sant’Antioco. 

 

Viallasimius

Il litorale insieme alle isolette costiere di Cavoli e Serpentara fa parte dell’Area marina protetta di Capo Carobanara. Da non perdere, una visita all’isola di Cavoli nei cui fondali è immersa la statua della Madonna del Naufragio. Le spiagge di questa zona sono meravigliose: da Punta Molentis, dove una lingua di sabbia collega la spiaggia a un isolotto di granito, alla candida spiaggia di Simius.

Crociere


Forse vorresti provare...

Miaplacidus Sardegna e Corsica: crociera tra la Maddalena e le Bocche di Bonifacio

Imbarchi settimanali. La Sardegna e la Corsica due incantevoli isole sono ideali per una vacanza in barca a vela a bordo del Miaplacidus: un prestigioso e lussuoso Ketch da 21 metri.